Publicato il lunedì 13 marzo 2017

Cluny e i siti cluniacensi per un riconoscimento UNESCO

L'UNESCO, Cluny e i siti cluniacensi patrimonio mondiale.

files/images/clunyclocher_640x640.jpg
La Federazione Europea dei siti cluniacensi sta lavorando su un progetto di inserimento di Cluny e dei siti collegati all'interno del patrimonio dell'umanità. La candidatura internazionale permetterà di riconoscere e di preservare le testimonianze materiali della diffusione dell'ordine di Cluny in Europa nel corso della storia.

Dal 2005 la rete dei siti cluniacensi è riconosciuta come Itinerario Culturale del Consiglio di Europa.

Il riconoscimento UNESCO

La lista del patrimonio mondiale include 1052 beni costituenti il patrimonio culturale e naturale che il Comitato di valutazione considera dotati di un valore universale unico. I siti UNESCO sono località culturali o naturali di straordinario interesse, la cui esistenza è un arricchimento per ciascuno di noi e la cui perdita costituirebbe una perdita per l'umanità intera. L'obiettivo del censimento UNESCO è di assicurare che la lista rifletta al meglio la diversità culturale e naturale di tali beni di eccezionale valore universale.

Perchè essere inseriti ?

Che cosa significa l'iscrizione di Cluny e dei suoi siti nel patrimonio mondiale, e perchè la chiediamo ? Si tratta innanzitutto del riconoscimento del valore universale di un bene. E' il mezzo per diffondere la conoscenza di un sito, e più ancora una garanzia che sarà particolarmente ben tutelato, dato che l'attestato UNESCO lo eleva ad un rango di importanza internazionale.